Contro la prima in classifica: Orgoglio #biancoazzuro cede di misura

pubblicato in: Prima squadra | 0

Perso 2-1 contro la capolista.

La Pozzolese prende traversa, palo e poi di nuovo traversa,

il San Domenico messo alle corde si chiude in difesa e la Pozzolese negli ultimi 5 min avanza persino col portiere nel tentativo di pareggiare la partita che finisce 2-1.
Ma con 22 uomini dentro l'aria della capolista!!! Siamo ultimi ma orgogliosi di aver affrontato un campionato di Promozione con una squadra composta da 9 juniores e 2 giocatori. (Precisando juniores per data di nascita)

Le parole dell'allenatore della prima in classifica dimostrano che la Pozzolese è una squadra che ha giocato IL CALCIO, che non ha mollato mai. Il rispetto e la considerazione degli avversari ci conforta molto


FORZA POZZOLESE Forza #cuorebiancoazzurro

Per ascoltare le parole del mister avversario, clicca qui

 

 

 

 

 

Non era facile e così è stato il risultato, I ragazzi hanno perso col minimo scarto ed è stata una vera battaglia sportiva in cui la Pozzolese ha fatto faticare e a lungo i ragazzi di mister Raimondi fino alla fine.

 

Merito di un atteggiamento gladiatorio da parte della Pozzolese che ha affrontato la gara a viso aperto senza concedere nulla alla squadra avversaria (prima in classifica), che ha sudato le proverbiali sette camice per portare a casa tre punti.

 

L’urlo liberatorio della panchina del San Domenico Savio alla fine la dice lunga sulla tensione del match.

 

E che sia stata una partita non facile e pericolosa per la capolista lo dice la doppia traversa timbrata dalla Pozzolese a metà tempo.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.