16 ottobre 2016

pubblicato in: Prima squadra | 0

 

VILLANOVA – POZZOLESE 2-0
Netta sconfitta per la Pozzolese che esce dal campo di Villanova Monferrato con un netto quanto meritato passivo di due reti a zero. Per quasi tutta la gara i biancoazzurri risultano impalpabili e privi di incisività, tanto che al termine saranno soltanto due i tiri capaci di impensierire l’estremo difensore dei viola.

La partita si incanala subito su di un binario negativo per gli ospiti che subiscono a prima rete quando la lancetta dei secondi non aveva ancora terminato il suo primo giro. Da un’indecisione del reparto difensivo La Porta conquista la sfera e la indirizza a Delozzo che solo davanti alla porta completamente sguarnita, non deve fare altro che appoggiare in fondo al sacco. La Pozzolese non da segni di ripresa e sono i quindi ancora locali ad essere pericolosi al 19′ con una conclusione di Michelerio alta sulla traversa.

La gara si svolge principalmente a metà campo e poche sono le azioni che proseguono al di là della trequarti. La pressione del Villanova è costante, con gli ospiti che spesso sono costretti a rifugiarsi in angolo. Al 33′ c’è il primo acuto dei biancoazzurri con la traversa colpita da Fossati su calcio piazzato. Al 40′ c’è invece il raddoppio, guarda a caso da calcio d’angolo. Se pochi minuti prima la traiettoria dalla bandierina era stata deviata sopra la traversa da Diallo, questa volta su un micidiale tiro a rientrare di Napolitano, il centrocampista della Pozzolese la tocca quel tanto che basta per mettere fuori causa Marchesotti.

Un minuto dopo gli ospiti rimangono in dieci uomini in seguito all’espulsione di Chiarlo costretto ad atterrare Delozzo lanciato a rete. Al 45′ un’altra punizione viene respinta a fatica da Parisi, ma nessun giocatore in maglia azzurra riesce ad arrivare per il ta-pin vincente.

L’inizio della ripresa offre lo stesso copione del primo tempo, con i padroni di casa capaci di gestire la gara senza troppi affanni, e gli ospiti che non riescono a pungere in nessun caso. All’8′ una punizione di Michelerio esce di poco a lato. Poi più niente di significativo sino al 28′ quando è Kanina a scoccare un tiro rasoterra con Parisi bravo a rifugiarsi in angolo. Al 44′ sono ancora i viola ad essere pericolosi con Micillo che dal limite spedisce il pallone rasente il palo; mentre la gara si chiude sostanzialmente al 45′ con un’incornata di Mutti che esce alta sulla traversa.

VILLANOVA: Parisi, Provera, Girino, Debernardi, Moretto, Michelerio, La Porta, Sarzano (69′ Lesca), Micillo, Napolitano, Delozzo. A disp.: Bonelli, Rosati, Argellini, Manco, Albergamo, Di Martino. Allenatore: Perotti

POZZOLESE: Marchesotti, Mazzaro, Chiarlo, Cincinelli, Bisio, Jornea, Pegorari (46′ Cipollina), Diallo (74′ Bruni), Kanina, Fossati (59′ Giambrone), Mutti. A disp.: Codogno, Sylla, Mema, Filograno. Allenatore: Aurelio
Reti: 1′ Delozzo, 40′ Napolitano

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.