9 ottobre: Pozzolese – Lucento

pubblicato in: Prima squadra | 0

POZZOLESE – LUCENTO 0-1

Una rete giunta soltanto nei minuti finali, decreta la vittoria della capolista Lucento su una Pozzolese che esce dal Frassati a testa alta e fra gli applausi. Il pronostico che dava molte chances di vittoria alla corazzata torinese è stato rispettato, ma gli ospiti hanno dovuto faticare più del dovuto per avere ragione di quella che è stata forse la più bella Pozzolese dall’inizio della stagione.

Soprattutto nella prima frazione di gioco i biancoazzurri di Aurelio hanno interpretato ottimamente la gara, giungendo anche ad un passo dal vantaggio. Sin dai primissimi minuti di gioco è una bella e pimpante Pozzolese a dettare i ritmi della partita, con gli avversari che badano a non scoprirsi troppo, riuscendo peraltro raramente ad oltrepassare la metà campo. Al 9’ Mutti contende un pallone spiovente con il portiere che intervenendo in uscita coi piedi ha la meglio. Al 12’ gli ospiti arrivano al tiro con Le Pera che spedisce alle stelle.

E’ al 21’ l’azione che potrebbe regalare il vantaggio ai biancoazzurri bravi ad innescarsi in una ripartenza orchestrata dalla splendida progressione palla al piede di Mutti, il quale giunto in area dalla fascia sinistra appoggia in mezzo in piena area per Kanina che però non riesce a dare la giusta potenza alla sfera, spendendola nelle braccia dell’estremo difensore torinese Dinocca

. Al 34’ su calcio d’angolo il torinese Perrone calcia fuori sopra la traversa. La ripresa si apre con l’ingresso di Temperino a rilevare l’infortunato Fossati. Ma i biancoazzurri rientrati dagli spogliatoi non sono gli stessi del primo tempo. Forse anche per la maggiore intraprendenza del Lucento, la Pozzolese risulta leggermente timorosa, affidandosi maggiormente alle azioni di contropiede. La partita si svolge principalmente a metà campo, ed entrambe le squadre raramente arrivano a tirare nello specchio della porta.

Al 5’ Perrone giunge nuovamente alla conclusione ma il fiacco tiro non desta alcuna preoccupazione per Marchesotti. Al 7’ una staffilata di Zuccarelli termina a lato. Al 18’ il centravanti Le Pera spedisce la sfera pochi centimetri sopra la traversa. Trascorrono dieci minuti ed è Jornea ad avere una buona occasione, ma anche il talentuoso centrocampista moldavo manda il pallone a sorvolare il montante lungo.

Ne passeranno altri dieci di minuti prima che gli ospiti raggelino il Frassati con il vantaggio messo a segno da Perrone, chirurgico nel calciare rasoterra la sfera che prima sbatte sul palo e poi s’infila in fondo al sacco. Non ci sarà più il tempo necessario per riagguantare un pareggio che la Pozzolese avrebbe meritato, quantomeno per tutto quello visto nel primo tempo e, per buoni sprazzi, anche nella ripresa.

POZZOLESE: Marchesotti, Mazzaro, Chiarlo, Cincinelli, Bisio, Kanina, Bertuca, Mutti, Fossati (46′ Temperino), Zuccarelli, Mutti. A disp.: Codogno, Cipollina, Sylla, Giambrone, Mema. Allenatore: Aurelio.

LUCENTO: Dinocca, Pepe (89′ Radin), Luparia, Bertinetti (71′ Valeriano), Mignano, Padroni, Filograno, Riva, Le Pera, Rizzo, Perrone. A disp.: Petitti, Porcelli, Pili, Mori. Allenatore: Telesca.

Rete: 83′ Perrone

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.